Codemotion 2013

Abbiamo partecipato al Codemotion 2013, nella giornata conclusiva di Sabato 23.
In particolare abbiamo portato il terzo premio per l'Hackathon, organizzato da WHYMCA, che si è tenuto all'interno dell'evento.
Il premio consisteva in un amplificatore GainClone ed una Atari Punk Console.

Alcune foto sul nostro blog.

Abbiamo assistito ad alcuni talk, tra cui:

Raspberry Pi, l’emozione nel lampone – dove si spiegava perché è nato Rpi, si facevano alcuni esempi di applicazioni, si illustravano le sue potenzialità e il suo sistema operativo. Soprattutto, veniva evidenziato come fosse stato concepito a scopo didattico, utilizzando sketch e blocchetti operativi grafici per insegnare elettronica e programmazione agli studenti che sono sempre più utenti specializzati di programmi ma carenti per quanto riguarda le conoscenze dal lato della creazione.

WebRTC prove pratiche, esperimenti e curiosità – dove si mostrava come sia possibile realizzare una videoconferenza tra due utenti con HTML5 utilizzando poche righe di codice grazie alle API tramite browser con un sito che mette in contatto gli utenti.

Ruzzle vs Lego Mindstorm: il robot che usa un tablet – un robot costruito con Lego Mindstorm legge lo schema di Ruzzle da tablet tramite OCR e trova le combinazioni. Slide del talk. Video su YouTube.

Hacking@School: Realtà Aumentata per la didattica con Software Libero – il software libero migliore per realizzare applicazioni di AR e alcune indicazioni sull'inserimento della realtà aumentata all'interno dell'attività didattica. Riepilogo del talk.

Print your Toy in 3D – qui Gomba animava un laboratorio per insegnare ai bambini ad usare TinkerCad (un sito che mette a disposizione strumenti per la realizzazione di modelli e la modifica di modelli già pronti e condivisi dagli utenti, simile a Thingiverse ma più orientato ad una utenza di bambini/principianti), per realizzare modelli da utilizzare con la stampante 3D.